Titolo

La propaganda anti-Euro e Twitter

2 commenti (espandi tutti)

La filiera di un agriturismo è elementare. I costi sono prevalentemente di personale (50% circa), variabili (luce, gas, lavanderia ecc.) e costi fissi. C'è poco da limare sui costi (se non scendendo drasticamente nella qualità (appartamenti non puliti ecc.). Ma i prezzi finali, quelli sì li impone il mercato internazionale. Mi dica lei cosa fare per riuscire ad avere margini decenti. Io lo faccio come hobby, e mi permetto di avere tutto in regola, chi ci vive molto semplicemente fa nero ed evasione. La teoria è una cosa. La realtà è un altra cosa.

qualunque svalutazione di sorta non cambierebbe nulla, a meno che la svalutazione non serva effettivamente a ridurre i salari reali dei dipendenti.
è banalmente ovvio che quindi il problema sono, appunto, tasse e burocrazia.