Titolo

La propaganda anti-Euro e Twitter

1 commento (espandi tutti)

Lo sfogo di Bisin mi ricorda quello di Bressanini che ha preso congedo dai lettori del Fatto, stufo di doversi mettere sullo stesso livello dei suoi commentatori. Altri hanno usato diverse approcci: su Phastidio non ci sono commenti. lavoce.info filtra i commentatori. Bagnai censura tutti tranne qualche commentore naif che diventa uno zimbello, in una sorta di rituale collettivo che ha lo scopo di fortificare la setta (siamo forti, siamo cazzuti...). Alesina e Giavazzi scrivono solo sui giornali e disdegnano i social network.

Poi c'è lei, Scacciavillani, che risponde a tutti. La devo ringraziare per il buonumore che mi dà leggere le sue risposte ai fulminati che commentano il suo blog sul Fatto. Mi chiedo dove trovi le energie e la pazienza. Mi ricorda lui. Fino a un paio di anni fa anche su nfa c'era Boldrin che faceva le pulizie quotidiane a colpi di ramazza. Anche lui rispondeva a tutti, pure a Ciccio Formaggio che sentiva il bisogno far sapere la sua. Ora non scrive più e la polvere si è alzata.