Titolo

La propaganda anti-Euro e Twitter

1 commento (espandi tutti)

tiene due corsi come professore a contratto, uno su economia e mercato dell'arte (ha pubblicato un divertente libretto nel quale insegna come fare il collezionista di arte contemporanea spendendo poco) e l'altro, molto più misterioso ed inquietante, sull'economia degli intermediari finanziari: tratta di azioni, obbligazioni e derivati. Entrambi gli insegnamenti afferiscono ad un corso di laurea denominato "Economia e gestione dei beni culturali e dello spettacolo" offerto dalle facoltà di economia e di lettere (Dio protegga gli studenti che lo frequentano!).

La chiara fama credo sia dovuta agli inviti alla trasmissione di Formigli, dove peraltro ha fatto una modesta figura, almeno a mio avviso.