Titolo

Euro, domanda, e produttività: un viaggio nel mito. Parte 2

2 commenti (espandi tutti)

Conosco dove trovare i dati e come si leggono. Con il mio commento volevo solo attirare la tua attenzione sul fatto che nel periodo che consideri il reddito reale in Italia e' cresciuto in modo eguale a quanto si riscontra per Germania e Stati Uniti. Probabilmente andavi a memoria. Quindi il marco e' passato da 200 a 1000 lire, il dollaro da 600 a 1700 e la ricchezza degli italiani e' aumentata come negli altri due paesi che hai considerato.

uguale?

Pietro Puricelli 25/8/2013 - 10:29

Nel commento precedente non avevo sottolineato il fatto che la crescita degli USA nel frattempo era stata del 65% contro il 30% italiano.
Detto questo l'unica cosa che mi interessava sottolineare era che la favola per cui la svalutazione spingendo le esportazioni stimola la crescita è evidentemente priva di fondamento.
L'Italia non è cresciuta come la Germania ma comunque un 5% meno in un periodo in cui la rivoluzione dell'automazione industriale ha fatto MIRACOLI.
TUTTI i paesi con una moneta più forte, come è logico aspettarsi hanno un economia più sana e più forte nel medio periodo.
Perchè nonostante la stupidaggine in malafede di Bagnai per cui "la svalutazione non comporta inflazione" negli anni in questione l'inflazione tedesca è stata del 50% complessivo, quella italiana del 220%, e se di fronte ad una rivalutazione del 400% del marco i tedeschi hanno avuto un inflazione pari a meno di un quarto forse un minimo di correlazione io la vedo.
Riguardo poi alla ricchezza vorrei ricordare che la ricchezza di una persona si misura SEMPRE facendo "patrimonio - debiti", e dato che il patrimonio degli italiani non è cresciuto e i debiti SI, è abbastanza azzardato dire che "la ricchezza degli italiani è aumentata"
Ma si sa la mentalità per cui i debiti alla fine si possono anche non pagare a passarla poi liscia è alla base delle teorie euro-exit.
Come se noi fossimo i più furbi del mondo, e stranamente finora sempre secondo le teorie euro-exit ci siamo sempre lasciti fregare come polli, vedo una certa incoerenza in un discorso del genere.