Titolo

Euro, domanda, e produttività: un viaggio nel mito. Parte 1

1 commento (espandi tutti)

Grazie. Mi pare siamo in quasi accordo. Ovviamente come lei dice usare dN (=tasso crescita occupazione) come strumento di dLP è del tutto arbitrario, e mostra quanto aleatorio sia l'approccio di verifica empirica della legge di KV con dati aggregati nella letteratura post-keynesiana. A mio avviso KV è una relazione intestabile a quel livello di aggregazione, e per giunta in un'ottica di lungo periodo. Da questo costruire poi tutta una tesi di effetto euro su produttività è un salto che lascia senza fiato.