Titolo

Sassolini economici

1 commento (espandi tutti)

Il piccolo ed effimero aumento di quota nel commercio mondiale non fu sintomo di una ripresa italiana, ma di guai altrui '' La struttura dell’export italiano, caratterizzata infatti da prodotti a basso contenuto tecnologico e articolato su una fitta rete di imprese di piccole e medie dimensioni, ha penalizzano il made in Italy. La difficoltà dell’industria italiana di inserirsi in un contesto globalizzato e fortemente concorrenziale, in particolare sul piano del costo del lavoro, ha causato la perdita di quote di mercato a favore dei nuovi concorrenti asiatici ed est europei in grado di produrre a costi notevolmente più bassi.(cfr Riquadro Competitività dell’Italia nel cap.4) Nel 2001, tuttavia, le difficoltà riscontrate a livello mondiale nel settore dell’Information Tecnology hanno permesso all’Italia una temporanea riconquista di quote di mercato. '' a pagina 26 http://www.dt.tesoro.it/export/sites/sitodt/modules/documenti_it/analisi...