Titolo

Uccidere Linate per far crescere Malpensa? Una pessima idea

5 commenti (espandi tutti)

Stansted dista da Londra quanto MXP: esattamente 48 Km entrambi, quindi sbagli quando dici che STN è più distante di MXP dal centro della città di riferimento (lascio stare poi la qualità dei collegamenti...),

Questa è una parentesi pedante in cui è facile trascinarmi. Prendendo google map, dall’aeroporto al centro (sia centro politico che economico) MXP è più vicina di Stansted sia in distanza kilometrica (di poco), sia in termini di tempi di percorrenza in auto (e qui Stansted si allontana), sia in tempo di percorrenza in treno (30’(cadorna)  vs 47’ a Liverpool st Station) sia in termini di costo taxi (90 euro vs 120 euro). Con qualunque combinazione Stansted è più lontana di MXP. Provare con i vari punti di interesse centrali (City, Downing Street, Westminster, Pirellone, Piazza Affari, Duomo etc.)

 

A parte che Liverpool Street è in mezzo alla city, faccio presente che Londra è un filo piu grande di Milano, Stansted dista 27 km dalla M25, e Malpensa 38 dalla tangenziale di  Milano.Poi il resto dipende da dove a Londra.

distanze

Tommaso Gennari 22/9/2012 - 12:24

L'argomento distanze non si puo' liquidare con 1 numero. Bisognerebbe prendere la distanza ponderata dei residenti dei bacini di attrazione, magari segmentati per questa distanza stessa, e vedere qual'e' l'aereoporto piu' "vicino", sia a Londra che a Milano.

 

Suggerimento se volate su Stansted: scendente a Tottenham Hale (35min) e prendete un treno della Victoria Line per andare in centro. Tottenham Hale e' una stazione piccola e il tempo di percorrenza tra binario e binario puo' essere di pochi minuti, e non ci si perde, mentre Liverpool street e' immensa e ci si perde... :)

@Marco Esposito

Giusto ?

Si giusto, ma anche il timing deve essere giusto come quello londinese altrimenti non funziona.

 

@Marcello Urbani

A parte che Liverpool Street è in mezzo alla city, faccio presente che Londra è un filo piu grande di Milano

@TommasoGennari

L'argomento distanze non si puo' liquidare con 1 numero. Bisognerebbe prendere la distanza ponderata dei residenti dei bacini di attrazione, magari segmentati per questa distanza stessa, e vedere qual'e' l'aereoporto piu' "vicino", sia a Londra che a Milano

 

@Marcello, non ti volevo mica lasciare in periferia, Liverpool Street Station era per far capire il capolinea dove era, così come per Cadorna. Non ho capito quali sono le mele e quali le arance.

 

@Tommaso e Marcello Non per spaccare il capello, in casi come questi la distanza di un punto da una figura (approssimabile da un quadrilatero o una circonferenza) si misura dal centro della figura, anzi dal baricentro. Se si prende il bordo più vicino, si trascura quello più lontano. Londra ha una circonferenza più grande; quindi prendere come misura il primo cartello sulla strada di welcome to London vuol dire ignorare che quello dalla parte opposta sta a una distanza maggiore.

 

Per le città o aree geografiche si prende quello che si chiama il baricentro demografico o centro medio della popolazione (population centroid). Vi è anche un concetto simile che pesa la popolazione anche tenendo conto dei redditi. A Londra il centro demografico ai miei tempi era Charing Cross, oggi è Tower Bridge (secondo ONS).  Per la provincia di Milano questo baricentro è Milano, verso la parte Nord direzione Cormano a seconda di chi effettua il calcolo. Google secondo me è una buona proxy, per Londra dà ancora Charing Cross, per Milano piazza Cordusio.  Il risultato per la questione distanza (MXP vs Stansted) comunque non cambia. 

Chi vuole approfondire può consultare l’atlante di UNIONCAMERE o quello di Camera di Milano

La differenza è che Linate, fuori da Milano, dista 10 km dal centro, heathrow che è dentro Londra ne dista 27. Se la città è più grande è inevitabile che le distanze medie si allunghino.

Per il resto, il city airport è comodo se vivi a sudest o in centro, per noi a sud ovest Heathrow è il meglio collegato, con Gatwick secondo (piu lontano, ma collegato con treni piu veloci).

In ogni caso, se vogliamo trasformare Malpensa in un hub abbiamo bisogno di una compagnia che ci faccia la base europea. Non può essere Alitalia, per cui a meno che ci sia un impegno preciso di Emirates/Thai/Delta/Qantas o simili, chiudere o limitare Linate è solo una tafazzata, finisce che per volare a S. Francisco devi farti Malpensa-Heathrow.