Titolo

Uccidere Linate per far crescere Malpensa? Una pessima idea

1 commento (espandi tutti)

Ma il punto che proprio non ti va giu' e' quello di sunk cost.

La tua critica qui è infondata. Fin dall'inizio ho sostenuto (per proxy via elena gp) che uno dei due aeroporti debba essere chiuso (o fortemente limitato) e che in base alle possibilità di sviluppo future come hub MXP ha qualche chance (chance!). A me va bene anche chiudere LIN, ma le conseguenze sono chiare. Mai affermai che siccome su MXP si era investito tanto allora bisognava mantenerlo. Può benissimo essere venduto come terreno edificabile o come parco. Ma rebus sic stantibus dove devo investire il prox mld di euro? E per rimanere in pareggio, da dove mi conviene disinvestire 1 mld? Tutti e due non possono convivere.

...l'area metropolitana di Dallas Fort Worth e' cresciuta a ritmi impressionanti sia in termini demografici che economici. Sono negli ultimi 20 e' passata da 4 a 6.5 milioni di abitanti.

Au contraire. L'aeroporto DFW ha fatto boom da subito. Negli ultimi 20 anni l'MSA di Dallas-Forth Worth sarà cresciuta tanto demograficamente, sicuramente più della media USA, ma il traffico passeggeri è cresciuto molto poco rispetto alla crescita della popolazione. Il traffico hub (che è il grosso a DFW) non segue le dinamiche dell'area in questione.

 

Montreal e' caduta in disgrazia. Al contrario, Toronto e' cresciuta a dismisura.

Ogni Montreal è disgraziata a modo suo, ma non so in questo caso a cosa ti riferisci. Il pil regionale è cresciuto poco meno di quello dell'Ontario ma non tanto meno da giustificare le differenti dinamiche tra i due aeroporti in questione.