Titolo

Quanta flessibilità è necessaria?

1 commento (espandi tutti)

flexsecurity

chemist 23/3/2012 - 19:33

Ma certo, in termini di costi per es. Ichino propone di trasferirli dalla cassa integrazione ad un sussidio di disoccupazione (nell'ottica di proteggere l'individuo piuttosto che la stabilità del suo lavoro). Si può supporre che questo sistema sia più funzionale (ammesso che in un paese come l'Italia lo si possa far funzionare) perché rende il mercato del lavoro più flessibile... in ogni caso rimane il fatto che la collettività si accolla dei costi, solo con modalità diverse.