Titolo

Quanta flessibilità è necessaria?

1 commento (espandi tutti)

...che tu auspichi una sola forma contrattuale molto flessibile, vale a dire il contrario della situazione attuale (molte forme contrattuali poco flessibili); su cosa non siete d'accordo? La singola forma è semplificazione giuridica, poi la questione (non banale) è quanto renderla flessibile (ovvero quali siano i "diritti minimi" da garantire a tutti). O sono io che non capisco?