Titolo

Protezione dell’occupazione: cosa sappiamo e cosa no. Parte 1: teoria

3 commenti (espandi tutti)

per definizione la globalizzazione porta benefici. Se un altro paese produce qualcosa in maniera più competitiva le soluzioni sono 1) abbassare il proprio salario 2) cambiare il tipo di produzione logicamente non puoi competere con i cinesi producendo magliette di cotone tutti i dubbi sulla globalizzazione sono un semplice spauracchio per chi non sa (o non vuole) adattarsi alle nuove condizioni

x enrico

chemist 28/2/2012 - 17:44

Lavorando per una multinazionale che opera in settori a tecnologia avanzata con sedi operative in tutti i continenti e sede legale a Singapore direi di non potermi considerare così sprovveduto su cosa significhi competere nel mondo globalizzato.
Ma posso sempre imparare.

x chemist

enrico 28/2/2012 - 17:51

perfetto.
allora non c'è alcun conflitto sociale insanabile.
Da sempre i lavori meno produttivi sono stati abbandonati.
Difendere posti di lavoro improduttivi non può che peggiorare la situazione.
Ogni obiezione a tale inevitabile processo è pura ideologia