Titolo

L'angolo della posta. Si possono criticare le vacche sacre?

2 commenti (espandi tutti)

a cogliere questo semplice passaggio logico:

Brusco è di norma persona dai modi cortesi e non argomenta in modo aggressivo

Brusco in alcuni casi ritiene opportuno essere più incisivo del solito poichè ritiene che ci siano temi di importante interesse generale da sottolineare

Brusco è stato insolitamente incisivo con Rodotà poichè riteneva i vizi nel suo discorso come emblematici di una pericolosa forma mentis

Così funziona? La sua domanda era: perchè questi toni e perchè nel secondo post meno incisivi? La risposta si desume dal passaggio che ho citato: nel primo post era necessario sottolienare un'atteggiamento mentale pericolosamente diffuso, nel secondo l'autore ha spiegato la necessità dei toni.

Per quanto ci vogliamo arrampicare sugli specchi, come ha correttamente evidenziato Corrado, stronzo è un insulto gratuito, xenofobo se detto di persona che denota un atteggiamento di disprezzo per gli stranieri è una constatazione.

apprendo con dolore che quella differenza no, non la coglie...