Titolo

Uno spettro si aggira per l'Europa (e per l'Italia): l'abuso del diritto

2 commenti (espandi tutti)

No, la prossima volta la banca non acquisterà alcun immobile, ma trasferirà tutto il trasferibile in un altro paese. E non solo la banca...

Magari!

La banca, che probabilmente è controllata da una fondazione, che è controllata un po' dalla provincia, un po' dal comune, un po' dalla regione ecc... ecc... comprerà quell'immobile, che magari è del filgio del cugino dell'assessore, pagandolo il più possibile, riversando i costi sui correntisti che "c'hanno" fiducia nella banca del territorio...