Titolo

Fassina, leggi Krugman

6 commenti (espandi tutti)

Non capisco la deriva che ha preso questo sub-thread. Cosa si vuole dimostrare in questa discussione? Che non esistono persone che campano con 1000 euro al mese? Oppure che non è giusto che esistano? Oppure che è giusto che esistano perchè è "colpa loro"?

A mio avviso la cosa fondamentale l'ha detta Sandro: se esistono (ed esistono) devono consumare meno.

Da cui consegue che: più sono, meno si consuma. Meno si consuma, meno si cresce. Meno si cresce, peggio va il rapporto deficit/PIL.

Se esistono come esistono puo' essere che facciano veramente fatica a campare e che una qualunque spesa straordinaria diventa un grosso problema. In media si consuma/risparmia di meno e ci si indebita di piu'.

Ok, ma dove è la novità? di cosa state discutendo?

Mi pare che qualcuno avesse detto che le famiglie si fossero indebitate per mantenere un certo livello di consumi. Per come l'ho capita io la cosa da alcuni era stata ritenuta un po' balzana.

Da cui consegue che: più sono, meno si consuma. Meno si consuma, meno si cresce. Meno si cresce, peggio va il rapporto deficit/PIL.

What?

Il rapporto deficit/PIL in (tanto per dire) Slovakia dev'essere tremendo, allora ...

Of course not, ci sono tutte le altre variabili del rapporto debito/PIL. Non stavo enunciando un nuovo teorema, mi riferivo all'effetto che avrebbe (lasciando il resto invariato) un ulteriore calo dei consumi delle famiglie italiane sul rapporto.