Titolo

Fassina, leggi Krugman

1 commento (espandi tutti)

Un ragionamento che ho letto su un testo pubblicato dalla Harvard Un. Press (stranamente, pensavo che Harvard fosse una istituzione rispettabile) e che non è nè plausibile nè convincente è che per evitare la perdita di consenso delle classi medie e popolari penalizzate dalla crescente diseguaglianza nella distribuzione dei redditi e favorire la stabilità sociale "le classi dominanti" e i politici sia repubblicani come Bush o democratici come Clinton avessero spinto con metodi poco ortodossi, fra cui i mutui subprime e le eccessive garanzie fornite da Fanny Mae ecc. l' acquisizione della proprietà immobiliare anche da parte di chi non se la poteva permettere, creando la bolla immobiliare. Il che a contrario significa che senza l' incremento delle diseguaglianze non l' avrebbero fatto.