Titolo

Fassina, leggi Krugman

2 commenti (espandi tutti)

Corrado,io non ho dato nessun giudizio di valore prima,ho solo cercato di dire quello che mi pareva fosse inteso con quella cosa...per me hanno fatto bene i tedeschi,hanno avuto bassa crescita nei primi anni 2000,anche piu' bassa di noi,pero' poi sono riusciti probabilmente anche grazie a questa politica di contenimento dei salari e di crescita della produttività ad arrivare a tassi di crescita non male a partire dal 2006 (salvo naturalmente la parentesi di crisi nel 2009).Io non ho detto che prima erano troppo alti o troppo bassi...ho semplicemente detto che erano ad un certo livello,sicuramente credo piu' alto di quello italiano.Certo,non è solo quello...sono gli investimenti,l'innovazione tecnologica,la qualità,i settori magari a piu' alto valore aggiunto ecc ecc.

Scusa Roberto, la mia domanda non voleva essere aggressiva nei confronti del tuo commento.

E che sono prevenuto sull'argomento Germania, perchè ultimamente mi sembra ci sai un fiorire di articoli, su vari quotidiani, volti a sminuire i meriti di quel paese (quasi ce ne venisse in tasca qualcosa) piuttosto che analizzarne le cause.