Titolo

Le attitudini degli studenti italiani per la matematica e la fisica

2 commenti (espandi tutti)

L'Invalsi fa media dal 2010.

Ma media di cosa? Mi par di capire che queste prove siano state introdotte alle superiori nel 2011, come facevano a fare media nel 2010? Ed hanno fatto media nel 2011?

Quindi se in Italia si potessero considerare affidabili ed omogenei i voti, cambierebbe.

Quindi tu stesso non le consideri affidabili ed omogenee, perché pretendi che le considerino così gli altri?

Ma media di cosa? Mi par di capire che queste prove siano state introdotte alle superiori nel 2011, come facevano a fare media nel 2010? Ed hanno fatto media nel 2011?

Già nel 2010. L'Invalsi è una delle prove somministrate nell'interminabile esame di licenza media  e dunque concorre alla valutazione finale (appunto fa media).  Viene somministrato anche nella secondaria di secondo grado e, per fortuna, mette sempre più in allarme i docenti (a volte una scossetta fa bene). Si attende la sua somministrazione anche nell'esame di stato, già maturità: consentirà di valutare la situazione effettiva, tradita da una docimologia approssimativa.

Quindi tu stesso non le consideri affidabili ed omogenee, perché pretendi che le considerino così gli altri?

Io stessa non considero i voti affidabili in quanto eterogenei, per ovvi motivi. Certamente non sono omogenei: in generale scendendo da nord a sud si applica uno standard valutativo progressivamente più blando (non è opinabile). Ma certamente se consideriamo anche soltanto l'esame di stato si deve riconoscere che non esistono parametri universali: le valutazioni variano non soltanto tra istituti contigui, ma persino in seno al medesimo istituto (ciò, beninteso, non inficia o sminuisce la spaccatura tra almeno due Italie)

Il dilemma è fra due strade: o si sceglie di ignorare la valutazione scolastica, e dunque se ne dovrà prescindere nelle assunzioni, private o statali che che siano, e in tutte le selezioni di qualunque natura, oppure si sceglie di accreditarle, ma in questo caso occorrerà standardizzarle.