Titolo

Le attitudini degli studenti italiani per la matematica e la fisica

1 commento (espandi tutti)

Quanto alle abilitazioni professionali, non soltanto la Gelmini trasmigrò dalla sua Brescia, dove si abilitava una percentuale minima di candidati, a Reggio Calabria, ma anche gli aspiranti commercialisti praticavano la trasferta a sud.

Io sono per l'abolizione del valore legale, degli esami di stato di abilitazione, degli ordini, e di tutto l'ambaradan.

Se a Reggio Calabria fanno come racconti, kudos ai Reggini ed ai candidati che ci vanno a fare l'esame, si vede che qualcuno intelligente in quel paese è rimasto.