Titolo

Le attitudini degli studenti italiani per la matematica e la fisica

1 commento (espandi tutti)

E' possibile che chi sostiene il test stia pensando che a Medicina non serve la matematica, per cui "non la studio" e dato che richiede tempo "la compilo piu' o meno a caso"?

Improbabile (vedi punto 1 del post di Casillo)...

Spannometricamente, posso dirvi che una netta maggioranza degli iscritti al corso di laurea in medicina ha fatto il liceo scientifico. Una minoranza consistente il classico, pochi invece altri tipi di superiori.

Quando ho fatto il test di medicina dieci anni fa ho fatto punteggi infimi di matematica e fisica (venivo dal classico, e da una sezione non particolarmente math friendly) e ciononostante sono arrivato tra i primi 20.

Per quanto riguarda la matematica utile o disutile per la medicina, e lo dice uno che a malapena padroneggia le addizioni, qualcosa bisognerebbe saperlo e questo qualcosa (pure parliamo di un programma teorico del secondo anno di un liceo scientifico) ai tempi dei miei studi era al di sopra della maggior parte degli studenti del mio corso.