Titolo

L'unità e la dis-unità d'Italia. Dialogo. (I)

1 commento (espandi tutti)

Davvero e' una perdita di tempo. Anch'io avevo questi dubbi alla tua eta' e il mio relatore mi disse le stesse cose che ti stiamo dicendo noi, e aveva ragione. Poi se davvero ti piace la disciplina, col tempo capirai meglio, dopo averla imparata. Leggiti le note di alberto, piu' che sufficienti. 

Aggiungerei a quanto detto michele che l'individualismo metodologico poi non e' un'approccio piu' di tanto controverso, in un certo senso e' una tautologia. Non ho capito mai chi si scandalizza.