Titolo

L'unità e la dis-unità d'Italia. Dialogo. (I)

5 commenti (espandi tutti)

Mafia

Mattia Poletti 4/4/2011 - 23:27

Post molto interessanti! sarebbe anche curioso (magari nei commenti è stato detto..non ho letto tutto confesso) capire da che anno circa si sia sviluppata la mafia e come-da quando è entrata negli affari del Sud Italia..

La mafia è un'invenzione dei comunisti.

Qui trovi una bibliografia di partenza.

Se dovessi indicare un periodo in cui il fenomeno mafioso nel senso "moderno" si cristallizza, sulla base di quanto ho studiato, direi 1800-1850.

Aggiungo la Storia della mafia (o titolo simile) di Salvatore Lupo, Donzelli

Grazie anche a Michele. Appena ordinato il libro di Salvatore Lupo, insieme a Diego Gambetta "The Sicilian Mafia: The Business of Private Protection".

Perdonate l'ignoranza crassa, ma sia nel libro di Lupo che nella bibliografia indicata da Michele compare un libro di Raimondo Catanzaro "Il delitto come impresa. Storia sociale della mafia". Dalla prefazione su google books sembrava interessante, qualcuno lo conosce?

 

 

grazie per il link Prof! durante le vacanze Pasquali me lo leggerò :) 

Il libro lo avevo già sentito..forse lo aveva citato il mio professore al liceo ma non ne sono sicuro, comunque grazie provo a vedere se lo hanno qui in biblioteca!

ps: sì ok anche io sapevo bene o male quel periodo lì