Titolo

Il male del Nord

3 commenti (espandi tutti)

questo e' vero fino a un certo punto: la California credo che prima di fallire chiedera' (o lo ha gia' fatto?) l'aiuto del governo di Washington. Certo, il governo federale a quel punto deve chiedere contropartite, e quanto poi questo farebbe discutere sulla reale autonomia della regione?

Beggars can't be choosers e questo vale sempre.

In casi estremi il problema rimane, come rimarrebbe negli stati centralisti (ed è il motivo perchè alcuni preferisco le secessioni). Dipende anche da che tipo di federalismo si attua.

Ad esempio in Germania, pur confederati, so che continuano ad esistere "aiuti" fra Laender, e so di continui borbottii da parte di chi i soldi li caccia rispetto a chi i soldi li riceve.

In casi come questi col federalismo rimane il vantaggio di poter isolare "i bubboni", di poter chiedere contropartite e di poter amministrare in maniera più flessibile ed attenta alle esigenze caratteristiche del territorio.

Beggars can't be choosers e questo vale sempre.

Non sempre.

Mi scuso per la battuta polemica e, per farmi perdonare, su questo argomento non intervengo più.