Titolo

Il male del Nord

1 commento (espandi tutti)

Leggendo i numeri del sondaggio - pur se è ovvio che debbano essere presi con le pinze, la tendenza è molto chiara - il relativo commento finale appare voler addolcire impropriamente la realtà: si sostiene, infatti, che la secessione del Nord sia un'opzione improbabile perché condivisa solo da un terzo degli italiani, pur se più popolare nel settentrione, ma la percentuale dei favorevoli tocca il 61% al Nord. E questo significa che la separazione avverrebbe, in caso di scelta lasciata ai territori direttamente interessati - se vogliamo essere fautori dell'autodeterminazione, quella conterebbe - giacché lì raccoglie un consenso molto forte.