Titolo

Il male del Nord

1 commento (espandi tutti)

Non e' vero che la soglie del 5% e' stata ritenuta idonea dalla SEC, anzi e' vero proprio il contrario.

Grazie per le informazioni. Prima non ne sapevo molto ma comunque avevo capito, e questo rimane vero, che il falso in binalcio non e' stato depenalizzato, perche' si fanno ancora i processi e vengono pronunciate condanne, e secondo l'articolo del Corriere  del 2009 su Fiorani la condanna e' stata di 3anni e 6 mesi proprio per falso in bilancio.

In ogni caso da quanto ho letto ho capito che come al solito gli USA sono un Paese serio mentre l'Italia si conferma essere Repubblica delle banane, con corresponsabilita' in questo caso della LN.  Si deve comunque anche ricordare che la LN nel 2001-2006 aveva il 3.9% dei voti e corrispondeva al ~8% dei voti della maggioranza, se non fosse per una manciata di voti Berlusconi poteva avere la maggioranza in Parlamento anche senza LN.

Fra l'altro non ricordo contro la riforma del falso in bilancio mugugni e lamentazioni da parte di Fini e AN in quei tempi, e nemmeno di Baldassarri, e nemmeno da parte di Casini, Cesa e l'UDC e loro si' che erano indispensabili alla maggioranza: se non votavano a favore il testo non passava, se non votava la LN bastava comperare due o tre peones delle opposizioni e la legge passava comunque.