Titolo

Il male del Nord

1 commento (espandi tutti)

Su questo avevamo già discusso tempo fa. Tu ritieni che la Lega, non avendo la maggioranza necessaria, abbiamo cercanto di sfruttare al meglio le opportunità politiche per ottenere la riforma dello stato. Io la penso in maniera molto simile a Boldrin. Sarei felicissimo di sbagliarmi ma, per me, i vertici della Lega sono i primi a non volere quel che affermano sul federalismo.

Se per magia nascesse un partito migliore della LN che 1) notasse i punti elencati 2) proponesse riforme sensate al riguardo 3) vivesse nel mondo reale piuttosto che in qualche torre eburnea, e si presentasse alle elezioni, allora la LN non avrebbe ragione di essere votata.  Ma questo partito oggi non lo vedo.

Questa è la vera tragedia (a proposito quanto sono patetici quelli del PD quando parlano di federalismo?).

PS

Su IDV e 5 Stelle condivido il tuo giudizio, anzi il mio è più negativo perchè li percepisco come partiti "contro". So cosa combattono ma non ho chiaro cosa propongano (soprattuto l'IDV).