Titolo

Il male del Nord

1 commento (espandi tutti)

Intervento ammirevole, egregio Brighella.

Solo una piccola personale annotazione: ma doveva metterlo in rete proprio di sabato mattina? Ho avuto l'ingenuità di leggerlo all'inizio di un we in cui, come sempre, cerco di dimenticare il senso di totale e impotente frustrazione che siamo costretti ad ingoiare tutti i santi giorni già leggendo i giornali, prima ancora di cominciare ad arrabattarsi.

Lei parla di tonnellate di vasellina, alludendo a quello che subiamo. Ma mi creda non serve più a niente, sa come dicono a Firenze dove vivo (è volgare ma efficace), dicono che quel che veramente ci vorrebbe è ormai un culo nuovo.