Titolo

BOOM!

1 commento (espandi tutti)

La prima cosa che mi viene da chiedere e': qual e' il tasso di accettazione delle domande di moratoria? Se questo e' minore del 100% (come credo sia) chi e come decide se una PMI e' in difficolta' temporanea a causa della crisi oppure in difficolta' strutturale perche' ha fatto gli investimenti sbagliati, o e' fuori mercato, o e' gestita male?

La percentuale è inferiore al 100% e anche l'ultimo accordo parla di aziende che non siano in stato di prefallimento non devono avere partite incagliate o ritardi nei pagamenti dei mutui.

Chi decide è la banca. (guarda sotto la risposta a Michele