Titolo

BOOM!

3 commenti (espandi tutti)

Spesso in Italia uno che dice stranezze per non dire un'altra parola che inizia sempre con str...passa per persona intelligente e preparata, solo perché non si capisce quel che dice, e tutti si convincono che sia un "grande"....

Spesso in Italia uno che dice stranezze per non dire un'altra parola che inizia sempre con str...passa per persona intelligente e preparata, solo perché non si capisce quel che dice, e tutti si convincono che sia un "grande"....

Cogli un elemento sostanziale e direi millenario della cultura italiana.  Prima si turlupinavano i villici col "latinorum" manzoniano, piu' o meno dall'alto medioevo, poi con lo Stato italiano, ma anche prima in diversi degli Stati preunitari, si turlupinavano i villici usando l'italiano di Dante e del Bembo, non compreso nemmeno in Toscana nei secoli successivi, da qualche decennio, specie dopo che piu' con la TV che con la scuola le masse hanno appreso una versione elementare di italiano, quella sufficiente per la Gazzetta sportiva, si raggirano i sudditi col burocratese e i discorsi fumosi. Non ci resta che aspettare quelli per la celebrazione del 150 anni di unita'...

si raggirano i sudditi col burocratese e i discorsi fumosi

...e con l'inglese, che tanto pochi parlano: vanno con le escort mica con le puttane, parlano di tagli al welfare mica alla pensione o allo stato sociale.