Titolo

Lo specchio del popolo

1 commento (espandi tutti)

Sul punto 1 sono d'accordo, è assolutamente possile (mi ricordo la mia prof. di lettere alle medie, coltissima e reazionaria, che guardava Dallas ammonendoci "è una assoluta porcheria, ma mi diverte")

Io noto, ma magari sono paranoico, un certo "cortocircuito" tra il faceto ed il serio.

Secondo me non sei paranoico (oppure anch'io lo sono :-) ). Per quel poco che vedo delle tv straniere il nostro è l'unico paese dove nei talk show, con attori e cantanti, invece di parlare di film o musica si chiede la loro opinione sui politici (fantastica al riguardo la Bignardi, potrebbe avere ospiti Marilyn Manson o Morandi non cambierebbe una domanda: "hai capito cos'è il Bunga Bunga?" "cosa deve fare la sinistra in Italia?")

Sulla tesi generale: sicuramente esiste un tentativo di pilotare l'opinione pubblica in certe trasmissioni, però è efficace nella misura in cui rafforza pregiudizi già esistenti.