Titolo

Da Da Da

1 commento (espandi tutti)

Da Da Da

Corrado Ruggeri 18/8/2010 - 17:58

L'articolo mi piace e lo condivido completamente, anche la parte relativa agli incentivi, ma per quello che riguarda la PA il discorso andrebbe approfondito. Chiaramente un sistemi di incentivi migliorerebbe la situazione ma, la mancanza di incentivi da sola non basta a spiegare la differenza di efficienza/professionalità che si riscontra a volte tra la nostra PA e quella di altri paesi CE (avrei esempi personali relativi a Spagna e Germania, ma evito i dettagli per non annoiare)

Anche nei paesi citati gli incentivi latitano sia i positivi (a parte lo stipendio basso, ma sicuro), sia quelli negativi (anche lì l'impiego pubblico è considerato un "posto sicuro")

Nei paesi citati la maggiore professionalità mi sembra risiedere "a monte", cioè nella selezione di personale (e dirigenza) su basi meritocratiche e rispondendo alle esigenze reali della macchina amministrativa e non nell' utilizzo della PA come fonte di impieghi sicuri per amici e parenti.