Titolo

L'influenza H1N1 del 2009

3 commenti (espandi tutti)

Ringrazio anch'io per le informazioni, ma non mi sono ancora sufficienti a prendere una decisione.

Per una coppia di cinquantenni senza figli e senza contatti diretti con bambini, senza malattie croniche particolari, che non lavora a contatto col pubblico e già vaccinata contro l'influenza stagionale vale la pena fare anche il vaccino contro l'H1N1 oppure no?

Il medico curante, sentito circa due mesi fa diceva di non pensare di vaccinarsi e di non raccomandare la vaccinazione, ma di essere pronto a farla su richiesta.

L'unico motivo per cui non dovreste vaccinarvi e' che, a meno che non siate obesi, non siete categoria a rischio e siccome i vaccini sono in numero limitato, usarne uno vuol dire sottrarlo a chi ne ha piu' bisogno. Poi di fatto in Italia i vaccinati sono solo 150k contro 3 milioni di dosi acquistate quindi potresti anche farlo senza troppi rimorsi.

Poi di fatto in Italia i vaccinati sono solo 150k contro 3 milioni di dosi acquistate

In effetti mi domandavo ad ottobre guardando il blog di Greg Mankiw, avevo letto questo e mi aveva dato da pensare. Avendo in mente un'astratta funzione di pubblica utilità, in un caso come quello dell'Italia, sarebbe più efficace vendere i vaccini all'asta e restituire a tutti il ricavato. Forse un ragionamento un po' agghiacciante...