Titolo

Io sto con la Binetti (per motivi diversi)

2 commenti (espandi tutti)

Resto comunque convinto di un dato di fondo. Alcuni gruppi sono più discriminati e deboli di altri.

Su questo siamo perfettamente d'accordo.Però credo che la soluzione sia quella di garantire a tutti (quindi anche a questi gruppi) gli stessi diritti e le stesse possibilità.  Invece di rendere gli omosessuali una categoria speciale rendiamoli una categoria normale. Qui, se quelli del PD avessero voglia, ce n'è da fare.

Ma tutti hanno gli stessi diritti, questo è chiaro. Qui stiamo parlando di un'altra cosa (che riguarda il codice penale). Rubare è un reato. Esiste chi ruba ed esiste chi subisce un furto. Bene, esiste il reato per il furto. Discriminare è un reato? Si, lo è attualmente per alcune categorie già ora nel CP e se ne occupa anche l'art 7 dela dichiarazione Universale Diritti Uomo. Esiste chi discrimina e chi è discriminato. Si ritiene, ormai in molti paesi, di aggiungere alla lista dei discriminati anche coloro che subiscono discriminazioni nel campo sessuale. Questo come principio. Poi saranno i giudici a valutare caso per caso, applicando la norma.

FF

Ma tutti hanno gli stessi diritti, questo è chiaro.

Chiaro ?

Non mi risulta che due gay possano sposarsi, ho contrarre un mutuo con le agevolazioni prima casa. Non sono nemmeno sicuro possano fare la carriera militare.

Certo, se fosse per le tre cose che ho appena citato (matrimonio/mutui/vita militare), si potrebbe fare la battuta "beati loro", ma ricordiamoci del catanese Melchiorre Giuffrida cui hanno ritirato la patente perchè gay !! Certo alla fine è stato anche risarcito ma la vicenda è indicativa.