Titolo

Federalismo vs. Indipendenza

2 commenti (espandi tutti)

Eppure a me quasta teoria che l'evasione fiscale sia un fenomeno esclusivamente, o anche prevalentemente meridionale, non convince..

Perchè mai Tremoni, che è di Sondrio ed ha da sempre buoni rapporti con la Lega Nord, dovrebbe cosí crudelmente infierire su aree dove l'evasione è poco diffusa?

http://www.repubblica.it/economia/2010/02/26/news/fisco_2000_italiani_evadono-2434196/

Scovate grosse somme di denaro all'estero. Trasferiti circa 2 miliardi di euro tra il 2007 e il 2008.
"La maggior parte dei sottoposti ad accertamento sono in Lombardia, Lazio, Veneto, Emilia e Piemonte"

La notizia che citi non dice praticamente nulla sul complesso di azioni che lo Stato fa per contrastare l'evasione fiscale, racconta solo con toni sensazionalisti una singola indagine che poi corrisponde al livello zero dei controlli che uno Stato minimamente decente fa senza alcuna notizia da parte della stampa.

Questi 2000 presunti evasori di cui si parla corrispondono a 2000 codici fiscali che hanno spostato ricchezza all'estero per oltre 15kEuro in maniera legale attraverso un intermediario nel 2007 e 2008, e pero' poi non hanno dichiarato le somme detenute o movimentete all'estero nel quadro dedicato del 730 o di Unico. In un Paese minimamente serio il controllo di queste posizioni sarebbe di routine, e quasi nessuno farebbe l'errore di auto-denunciarsi in maniera cosi' evidente, perche' ci sarebbe evidenza empirica che il Fisco lo scova subito, automaticamente.

In Italia succede di tutto, ma non credo proprio che con questo genere di analisi si scopriranno gli evasori piu' grandi e smaliziati.  Si scoveranno invece quattro sudditi italiani polli (varieta' diffusa specie al Nord) che tendenzialmente fanno tutto secondo le regole (usano l'intermediario per spostare soldi all'estero) ma poi si dimenticano che le regole in Italia non finiscono mai e non dichiarano 20kEuro detenuti all'estero magari perche' ci lavorano per parte dell'anno, oppure poi contano sul fatto che l'efficienza dello Stato e' infinitesima, ma non prevedono di poter fare loro il capro espiatorio per conto di tutti gli altri evasori che la fanno franca.

Due miliardi di euro diviso duemila presunti evasori fa un milione di euro a cranio. Non tantissimo, ma siamo lontani dei ventimila euro.