Titolo

Federalismo vs. Indipendenza

2 commenti (espandi tutti)

Re(1): LANG

massimo 18/9/2008 - 12:29

Nella concezione tradizionale una lingua, per essere definita tale deve avere una letteratura completa: poesia, prosa e teatro. Altrimenti si parla di dialetti. Non tutti i linguisti concordano con questa definizione.

Re(2): LANG

baron litron 18/9/2008 - 12:45

rispondo per quanto riguarda la lingua piemontese: lingua scritta, evolutasi autonomamente dal latino nell'ambito delle lingue franco-provenzali, annovera al suo interno numerosi dialetti, a volte notevolmente diversi tra di loro nel lessico e nella pronuncia, pur mantenendo grafia, sintassi e grammatica della lingua comune.

per meglio spiegare, se si mettono insieme un idraulico biellese, uno saluzzese, uno astigiano e uno di Torino, e si fa loro sostenere una discussione tecnica sul modo di costruire un impianto idraulico nel loro dialetto stretto, difficilmente potranno capirsi, perché useranno nomi e verbi diversi per indicare attrezzi e lavori, comprendendosi invece abbastanza bene se useranno il piemontese standard (che non è il torinese), posto che lo conoscano abbastanza.

tempo fa (qualche anno) ci fu la proposta di insegnare il piemontese nelle scuole elementari e medie di Torino e cintura, ma venne subito e violentemente combattuta in quanto si sosteneva che potesse dare adito a mentalità e comportamenti razzisti (???!!!).

fortunatamente la lingua è ancora molto viva anche senza aiuti "istituzionali", sia in campagna che nelle città, compreso il capoluogo.