Titolo

Federalismo vs. Indipendenza

2 commenti (espandi tutti)

La mia unica paura al riguardo, Giane, è questa: il sistema elvetico funziona perchè è valido o perchè sono svizzeri?

Mi spiego meglio, circa 10 anni fa i Ticinesi hanno indetto un referendum in cui dovevano scegliere se aumentarsi di due franchi al litro la benzina, nella fascia di confine, in modo da non avere code di italiani il sabato e la domenica...se la sono aumentata!Zurigo ha rischiato di non avere gli europei di calcio perchè gli abitanti del quartiere dove sorgeva lo stadio aveva votato contro l'ampliamento del medesimo!

Sicuramente il sistema elvetico aumenta la democrazia ma saremmo in grado di gestirla?

Ho dubbi sia sui 25 milioni di italiani (ma come li conti ? Non siamo 57?) sia sui 2 milioni di Veneti.

A volte ho paura sia questione di cultura e non di sistema.

Un ragazzo di Caserta, che studiava a Copenaghen, mi spiegava che lì forniscono agli studenti alloggi a prezzi speciali, in palazzi di proprietà statale, con cucina in comune.Io, entusiasta, ho detto:" si potrebbe fare lo stesso anche in Italia", lui mi ha risposto "Certo, ma io settimana scorsa ho comprato due etti di prosciutto nè ho mangiato uno e l'altro, il giorno dopo, lo trovato in frigo secondo te in Italia cosa avrei trovato..."

I veneti lo faranno funzionare da veneti, gli svizzeri lo fanno funzionare da svizzeri. Di sicuro non ci serve la tutela di una casta statalista.

Con tutta evidenza le peculiarità dei Popoli e delle comunità hanno bisogno di una parola magica per potersi esprimere al meglio delle proprie potenzialità: RESPONSABILITA', che altro non è se non l'altra faccia della parola magica LIBERTA'. Un sistema federale a democrazia diretta responsabilizza, appunto, le parti.

Esse sono parole in ogni caso inconciliabili con il sistema connettivo dello stato italiano, che com'è arcinoto a tutti noi, si basa su un mix diabolico di clientelismo, dirigismo, corporativismo e mille altri rivoli, appunto, di irresponsabilità distribuita.