Titolo

Federalismo vs. Indipendenza

1 commento (espandi tutti)

Orca quanta roba. Bisognerebbe spezzettare in thread separati per rispondere a tutto. Tipo:

1. La parte giuridica. Basta il diritto internazionale o ci vuole un percorso stabilito dalla costituzione?

2. Cosa succede al debito pubblico italiano? Guardiamo gli altri casi europei, dal Baltico in giu'.

3. Cosa' succedera' alle pensioni dei veneti? E a quelle campane?

4. Cosa dira' mai l'Europa (a parte che non credo sia contenta di quello che combina l'Italia). La moltiplicazione di stati e la burocrazia europea: diminuiamo i "posti" europei.

5. Friuli, Trentino, Lombardia... non siamo nei Balcani. Se un paese del bellunese vuole andare in trentino, o un paese del veneziano vuole andar sotto Pordenone. Per me va bene. Non volevo dire che un bergamasco si deve sentire veneto, ma guardiamo alla confederazione svizzera.

6. Federazione russa. Questo non era un buon esempio. Sara' un thread corto.

7. Sicilia, Campania, Sardegna... A parte che ci sono politici putridi anche al Nord, e che ci sono sindaci al sud che smartellano personalmente le vie nominate a Garibaldi: si tratta di Nord vs. Sud, o di Italia rinascimentale contro Italia risorgimentale?

8. Sommovimento politico: varda ca se te supi, soto le bronse le xe ncora calde.

9. Indipendenza = gastric bypass surgery.

Domani cerchero' di affrontare questi punti (a parte l'ultimo :-) ma adesso e' tardi e sono stanco.

Per Gilberto: e' vero, se Venezia diventa un'altra Roma allora tanto vale. Ma vedrai che troverai delle risposte anche qua.