Titolo

Appunti per un fisco più favorevole alla crescita

1 commento (espandi tutti)

vorrei fosse messo a verbale: a mio parere oscar giannino non è una vittima del sistema e dei poteri forti, come lui lascia intuire ad ogni rinnovo di contratto. dopo lo stesso identico piagnisteo odierno, ancorchè modulato benissimo in modo da sembrar signorile e quasi reticente, già nel luglio del 2016 era stato riconfermato in radio24, e anche con nuove rubriche. la sua fame di incarichi e prebende, come ad esempio certe leggendarie "ospitate" con mediolanum in giro per l''Italia, accresce la diffidenza  verso una personalità istrionica in modo patologico;  come si è poi ben visto nel famoso disastro del carrello da te' del 2013 (bristow, cit.).

come giornalista radiofonico, la sola trasmissione radio che gli veniva bene era  "i conti della belva", perchè affiancato da competenti veri e anche dotati di personalità. ma come intervistatore, era una catastrofe: su 20' a disposizione, la domanda di giannino, ricca di subordinate e comprensiva anche di tutte le possibili risposte, occupava circa 18', l'intervistato fosse pure il papa.