Titolo

Appunti per un fisco più favorevole alla crescita

1 commento (espandi tutti)

Il secondo commento è di natura contabile.
Il conteggio sulla detrazione per coniuge a carico, ed in realtà anche le altre, non tiene conto dei CONTRIBUTI.
Se io lavoro, devo iscrivermi ad una cassa previdenziale. Quindi, devo pagare tra i 3500 ed i 5000 euro all'anno MINIMO anche se il mio reddito è pari a zero. Anche se è negativo.
Tra l'altro, i contributi in Italia non sono considerabili "soldi di chi li versa".
Essi sono assimilati a contributi di tipo assistenziale, e vengono utilizzati sia per spese assistenziali di ogni tipo (anche le case popolari) che addirittura per compensi accessori ai dipendenti pubblici. Sono, quindi, una semplice imposta. Ma con un MINIMO FISSO!