Titolo

Dialogo sull'immigrazione. Parte 1.

1 commento (espandi tutti)

2) l'altra alternativa è quella di fare entrare tutti ma in maniera regolata. Questo significa:

Lo scenario di previsione centrale dell'ISTAT, citato più volte, prevedeva 16,5 milioni di ingressi neu 25 anni da 2015 a 2040. Dato che ad oggi non ne sono arrivati, si tratta di 680 mila persone all'anno per i prossimi 22 anni.

Si iniziano a fare decreti flussi per 680 mila persone all'anno, 340 mila uomini e 340 mila donne, divisi per coorte d'età (e.g. 100 mila 20-25, 50 mila 25-30 e così via), e li si fa entrare in maniera regolare. Gli si crea un percorso che gradatamente li porti alla cittadinanza, problema risolto da qua al 2040 (quelli che attraversano sui barconi, sono la metà del fabbisogno italiano).