Titolo

Riflessioni sulla moneta fiscale

1 commento (espandi tutti)

1) Partiamo dallo Zimbabwe che ha PIL di 14 mld, tasse per 2,8 mld, spesa pubblica per 3,8mld esport 3,2 mld, import 5,1 mld e debito estero per 10 mld ... cioè ha poche tasse, alto deficit estero (e cronico) e elevato deficit pubblico (ma niente debito pubblico, solo 1 miliardo).

Solo 1 miliardo? Ma come mai? Vuoi che, come per la Russia, nessuno se la senta di prestare soldi a chi è in bilico e quindi il debito pubblico è inesistente?  Non è che chi ha poco debito sia per forza "sano". Puo' invece essere del tutto inaffidabile. Ma nel caso, chi crede diversamente puo' prestare miliardi allo Zimbawue e diventare miliardario. Avanti: c'è posto per tutti.