Titolo

Riflessioni sulla moneta fiscale

3 commenti (espandi tutti)

no

dragonfly 21/7/2017 - 22:10

oppure, sì:-) ma non si sa a che prezzo.

la banca sarà intermediaria,  se ne farà mercato come di ogni moneta e avrà una quotazione rispetto alle  altre valute influenzata dalla fiducia che ispira chi l'ha emessa.

E qualcuno

Sig.Ernesto 21/7/2017 - 22:29

può spiegare a me, ignorante, dove sono stipati fisicamente 200 miliardi di euro(lordi?) da scambiare con i CCF(esempio 2018)? Se tutti decidono di cambiare, dove li prendono le banche sti soldi? :)

la banca agirà da intermediaria tra chi vorrà comprare un credito fiscale e chi lo vorrà vendere. molti vorranno vendere, visto che glieli hanno regalati, non se ne fanno nulla perchè già non pagano tasse e non ci comprano niente. chi invece deve pagare le tasse, comprerà CCF, ovviamente offrendo meno del nominale. quanto? e chi lo sa?! ma non è importante, quello che è certo è che lo stato dopo due anni incasserà soldi buoni e duecento miliardi di CCF che non valgono più nulla.