Titolo

Vaiolo e vaccini

2 commenti (espandi tutti)

diritto a non

roccog 19/7/2017 - 08:32

Certo, ma qui si fa il discorso sulla base di essere convinti dell'utilità dei vaccini. Per cui valgono i vostri ragionamenti. Ma i no vax credono che il vaccino faccia male, per cui si sentono comunque di proteggere il minore e non di danneggiarlo e tanto meno di danneggiare la società.
D'altronde un discorso simile si può fare sull'abuso di antibiotici. Non so se è corretto perché è un vulgus e non sono medico, ma si sente dire che per colpa dell'abuso degli antibiotici le infenzioni si fanno via via più resistenti e pericolose. Colui che assume l'antibiotico (e anche i pediatri ne abusano tranquillamente, non solo la gente in automedicazione) pensa di farlo per il proprio bene, ma con l'intento di guarire più velocemente alla fine danneggia gli altri...

Come detto i sottodotati e soprattutto i loro figli vanno difesi da se stessi.

Per loro l'obbligo va benissimo

 

E comunque in generale non e' cosi', sono tutti free rider col deretano degli altri, ancor piu' spregevoli perche' sopravvalutando il rischio si nascondono dietro bambini innocenti che ritengono in pericolo.

Per fortuna non hanno ragione