Titolo

C'è un divorzio e non ho niente da mettere

3 commenti (espandi tutti)

DOMANDA

bonghi 22/6/2017 - 10:14

e' corretto dire che "inflazione alta" e rendimento negativo dei titoli di stato possano , in una certa misura , diminuire la propensione al risparmio e conseguentemente aumentare gli investimenti privati?

ci sono dei valori di inflazione e rendimento dei bot "ideali" che siano da considerarsi migliori degli altri per l'economia di un paese?

grazie per i chiarimenti

Scusi, ma chi è quel fenomeno che intende emettere obbligazioni con rendimento negativo (cioè chi li compra già ci rimette in partenza) a fronte di un tasso elevato di inflazione, così da rimetterci 2 volte?

precisazione

bonghi 22/6/2017 - 20:00

davo per scontato  che il tasso di rendimento fosse quello reale ( dall'articolo : "tassi reali, che si ottengono facendo la differenza fra nominali ed inflazione" ) , ci si perderebbe solo una volta quindi , per un valore minore dell'inflazione

scusi l'omissione