Titolo

Valori burocratici, parte 3: il caso dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato

1 commento (espandi tutti)

ma dopo aver letto la decisione del Tar riguardo la vertenza ADR/Hertz, mi pare che il risultato sia che, ADR è stata "obbligata a lasciar fare" con la facoltà di quantificare in separata sede (causa civile in corso se ho capito bene) il corrispettivo; a Venezia il "corrispettivo" se lo sono stabilito da soli .... cambiando l'ordine dei fattori il risultato non cambia molto o sbaglio?