Titolo

Sotto l'albero di Natale di MPS c'è un Tesoro

1 commento (espandi tutti)

il paragone proposto non e' consistente con cio' che affermavo , volevo solo rendere l'idea di un vizio alla base del modello. 

quello che volevo in realta' dire , pur sbagliando il paragone e mi scuso per tale vizio , e' che si potrebbe teoricamente spalmare il rischio diversamente .... provo a spiegarmi meglio:

alzando gli interessi ai buoni pagatori si otterrebbe che questi avrebbero piu' probabilita' di fallire , viceversa abbassandolo ai cattivi pagatori renderebbe questi ultimi meno propensi al fallimento

non so in che misura un tale modello potrebbe essere piu' stabile .... se da un lato si abbassano le possibilita' di fallimento dei cattivi pagatori dall'altro si aumentano quelle dei buoni pagatori .... si potrebbe comunque ottenere di non avere probabilita' di fallimento troppo grandi per categoria 

in sintesi cio' hce volevo dire e' che l'attuale sistema rende i cattivi pagatori dei pessimi pagatori ( facendo pagare loro piu' interesse ) e cio' alla lunga portera' al fallimento dei medesimi , e conseguentemente a chi ha prestato loro.