Titolo

Complottismo e…cultura

1 commento (espandi tutti)

in caso

palma 16/12/2016 - 15:41

russell (inventore delal teoria di 'il' [in IL RE D'ITALIA E' CALVO]) si trovo' contrapposto a Strawson (il padre di Strawson filosofo vivo ora) che sostenne che la sensazione di non aver valori di verita' dipende dal "fallire nelle presupposizioni."

Non vorrei parlar troppo, l'idea e' chiara, non si da nessun ordine dicendo di chiuder le porte se non ci sono porte, analogo il caso del re d'Italia, che non c'e' e l'enunciato in lettere maiuscole presuppone vi sia un, se il re c'e' l'enunciato e' vero sse egli e' calvo, falso altrimenti. se il re non c'e' l'enunciato fallisce. la questione si complica con i casi di finzioni (Biancaneve parlava il russo) e di inusitata difficolta' che fare con enunciati "impossibili" (del tipo [I QUADRATI ROTONDI NON SONO FIGURE GEOMETRICHE]