Titolo

Complottismo e…cultura

1 commento (espandi tutti)

Mi piace ricordare di Severino una memorabile polemica con Massimo Mugnai il quale ebbe l'ardire di criticare un suo libro pieno di pensose fumisterie parolaie, come da tradizione della filosofia continentale. In pratica, il logico Mugnai recensendo un libro del filosofo cercava di spiegare ai lettori e, con molta pazienza, a Severino stesso che tutto il suo filosofare sull'Essere e il Divenire, che lui ha chiamato neoparmenidismo (sic), è figlio di un errore sintattico da cui dipartono una serie infinita di insensatezze. Ovvero, in logica è noto da quel dì che la copula "è", che è alla base di tutti i fraintendimenti dei discorsi esistenzialistici, può indicare appartenenza, inclusione, esistenza etc. Per Severino indica sempre e solo l'identità. Se non si tiene conto di questa ambiguità del linguaggio comune si incorre in abbagli madornali. Del botta e risposta non se ne trova più traccia in rete se non nella cache di Google.Vale la pena leggerlo perché rivelatore di certa filosofia dalla consistenza dell'aria rarefatta.

Severino non la prese bene e quando la polemica fu ripresa dal Sole 24 Ore mobilitò il suo allievo e sodale Umberto Galimberti (sì, quello dei plagi, tout se tient) per una petizione nella quale si chiedeva al giornale di non dare voce al povero Mugnai colpevole del reato di lesa maestà. Evidentemente, in quell'ambito dell'accademia italiana il ricorso alle relazioni e alla mobilitazione dei branchi per risolvere le dispute era la prassi, al punto che non doveva sembrare così assurda la pretesa di silenziare le critiche in maniera autoritaria. Per fortuna il redattore del Sole non cedette, e anche di questo Severino ebbe a lamentarsi.

Il neoparmenidismo severiniano in realtà non è solo l'oggetto del libro recensito da Mugnai ma è un po' l'argomento di cui Severino si occupa maniacalmente da più o meno mezzo secolo e che nel corso del tempo si è materializzato in ogni suo libro. Vedere qui lo spassoso riassunto di Alfonso Berardinelli.