Titolo

La vittoria di Trump: alcuni commenti a temperatura ambiente

3 commenti (espandi tutti)

nalogamente, un governo Trump (o di Maio) genererà sicuramente abbastanza scontento, che permetterà se ben sfruttato una vittoria del fronte opposto.  Se le garanzie procedurali di una democrazia liberale sono ben congegnate, dovrebbero garantire che ciò sia possibile, anche dopo l'elezione di un Trump, di un Di Maio, o di un Berlusconi.

Se Trump scatenasse una guerra commerciale con la Cina o un governo Di Maio facesse saltare l'euro (ambedue ipotesi possibili anche se non certe) l'economia mondiale si avviterebbe in una crisi tale da rendere inutile anche l'elezione di S. Teresa di Calcutta

inutile?

Loi Michele 17/11/2016 - 11:58

Inutile rispetto a cosa? Nel senso che la specie umana sarebbe estinta? Nel senso che non ci sarebbero più democrazie? Nel senso che si arriverebbe la 3a guerra mondiale? Nel senso che il livello di benessere sarebbe così basso da... cosa? Continuo a non capire.

inutile

giovanni federico 17/11/2016 - 13:51

nel senso di evitare una de-globalizzazione ed una grave crisi paragonabile o addirittura peggiore della Grande Depressione. Poi è chiaro che la razza umana non si estinguerà. Non credo che si arriverà alla terza guerra mondiale e neppure alla fine della democrazia. Ma non sarebbe piacevole.