Titolo

Come funzionano le "monete" complementari (Sardex, Venetex, Piemontex, ecc.)

1 commento (espandi tutti)

nei blog, in genere, si esprime una propria opinione personale. In caso contrario si dovrebbe intercalare il discorso sistematicamente con frasi del tipo "secondo me", ecc. e le argomentazioni verrebbero appesantite da formule inutili. I blog sono una specie di mercato aperto delle idee e delle opinioni ove cadono tutti i titoli, compresi i titoli accademici, perché ognuno gioca sul mercato aperto e cerca di accreditarsi: a volte con successo altre volte no.

Come dicevo, il mio interesse per la questione in oggetto nasce dal fatto che non ho capito molto, nonostante i miei tenativi di leggere un po' di carte anche accademiche: me la sono presa con SDX perché, avendo avuto uno scambio di opinioni con esponenti di Venetex che mi accusavano di essere cieco, ho chiesto lumi e costoro facevano sempre riferimento a Sardex. Così sono andato sul sito riferito nel mio articolo e ne ho tratto i pezzi puntualmente citati.

Comunque le mie opinioni sono di pubblico dominio e sarei ben lieto di modificarle a fronte di altre puntuali informazioni di pubblico domino.

Sarebbe utile anche a molte persone che guardano con interesse alle innovazioni. Grazie per l'attenzione.