Titolo

Il caso Apple: la mela ed il paradiso (fiscale) perduto

1 commento (espandi tutti)

come rilevato nell'articolo, la Commissione "non ha" competenza in materia fiscale e "non" entra nella materia come entrerebbe un "verificatore fiscale" (cioè non viene contestata la legittimità di singole disposizioni normative e nemmeno la possibilità di ricorrere a ruling IF questi rispettino la normativa degli aiuti di stato) ma - come si evince dalla lettura - ha poteri di intervento (con numerosi precedenti, fra l'altro, anche svallati dalla giurisprudenza della corte di giustizia) ove vi sia (i)distorsione della concorrenza (ii) per effetto di violazione della normativa sugi aiuti di stato, (iii) che si ha, nel caso di specie, ove si sia in presenza di "accordi" irregolari (casi di "non replicabilità", "selettività", "abuso del diritto", etc);

nel caso Apple, i ruling sono - per quanto emerge dalla documentazione analizzata e nelle more di valutare le eventuali tesi difensive ulteriori - considerati "selettivi" (effetto "ad personam") in quanto "non replicabili" (la norma cui fai riferimento non è in discussione; la "procedura" di quantificazione dell'imponibile, lo è: se leggi la lettera della Comisiione del 2014 emerge un quadro di "contrattazione" alquanto "desolante" rispetto alle prassi corrette Ocse) e "privi di effettività economica" (cioè rientranti nella fattispecie di "abuso del diritto", diremmo in Italia, "anche" per via della fittizietà della "sede centrale": se questa "non esiste", viene meno la sua attività e quindi, conseguentemente, l'aplicabilità della norma che citi).

infine, quanto all'onere della prova, questo spetta si alla Commissione (la "procedura" consta infatti di accessi e richieste documentali e testimoniali proprio per "valutare" l'esistenza io meno di profili di "accusa") e le parti hanno facoltà di ricorere alla corte di giustizia, che sarà deputata a decidere sul caso; sarà solo li che accusa e difese eveleranno "tutte" le loro armi. resta fermo il fatto che, leggendo analiticamente tutte le carte ad ora disponibili, il quadro è quello che ho cercato di descrivere nell'articolo.